Scoperti rapinatori dei Rolex

VIAREGGIO - I fatti risalgono all’estate scorsa in Versilia. Eseguite ordinanze di custodia cautelare a Napoli e Gioia Tauro. Tre persone sono finite in manette con l’accusa di rapina aggravata e furto con strappo in concorso.

-

1_10_13__carabinieri.jpg

I militari delle stazioni carabinieri di Forte dei Marmi e Querceta, con il supporto del Nucleo Operativo della Compagnia di Viareggio, hanno arrestato tre persone con l’accusa di rapina aggravata e furto con strappo in concorso. I fatti risalgono a questa estate quando i malviventi si erano resi protagonisti di diversi reati in cui avevano rubato orologi di grande pregio per un valore complessivo di oltre 100mila euro. Si tratta di: P.G., 38 anni, originario di Reggio Calabria; P.G., 46 anni e T.S., 39 anni, entrambi originari di Napoli. I tre sono stati rinchiusi nel carcere di Poggioreale, a Napoli

Lascia per primo un commento

Lascia un commento