Un master per la riqualificazione delle Lenzi

LUCCA - Un master per neolaureati in architettura ed ingegneria è stato presentato in comune a Lucca. Tema di questa tredicesima edizione del corso sarà la riqualificazione delle ex officine Lenzi a San Concordio.

-

Presentato a Palazzo Orsetti a Lucca, il master post-universitario promosso dalla Fondazione lucchese per l’alta formazione e la ricerca in collaborazione con Celsius e l’università di Pisa. Il tema di questa 13°edizione sarà la riqualificazione e la riconversione degli spazi delle ex officine Lenzi a San Concordio. Il progetto è infatti realizzato con la collaborazione della società Seven Spa proprietaria dell’immobile. Le domande scadranno il 15 novembre ed i corsi inizieranno il 5 dicembre, alla fine del master i progetti verranno sottoposti ad una giuria e premiati durante una mostra aperta alla città. Lo scopo del progetto è quello di trovare finalmente una destinazione per un area immensa che da ormai più di trent’anni rimane inutilizzato e che con i suoi quasi 20.000 mq rappresenterebbe un’immensa risorsa urbanistica se ben sfruttata. Il corso è destinato a 25 neolaureati in architettura ed ingegneria. Nel corso degli anni il master si è occupato anche della riconversione, tra gli altri, dell’ex manifattura tabacchi e dell’ex ospedale psichiatrico di Maggiano.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento