Una serata dedicata ad Ilaria

LUCCA - E' in programma domani sera, venerdì 18 ottobre, nella chiesa di San Francesco, la serata dedicata a Ilaria del Carretto.

-

Ormai rischia di non fare più notizia il tutto esaurito per gli eventi organizzati nella chiesa di San Francesco. Stavolta, dopo i concerti e la conversazione sull’arte con Philippe Daverio e Maria Luisa Catoni, il ‘sold out’ si registra per la serata dedicata ad uno dei personaggi più amati dai lucchesi: Ilaria del Carretto, la moglie di Paolo Guinigi, famosa in tutto il mondo per il monumento funebre dedicatole da Iacopo della Quercia e i cui resti furono ritrovati proprio in san Francesco, in occasione dei restauri condotti dalla Fondazione Cassa di Risparmio.
La serata, dal titolo “…e Ilaria, solo Ilaria”, tratto da una poesia di Pier Paolo Pasolini, sarà aperta dal monologo “Ilaria, la bellezza che vive”, presentato dall’attrice Elisabetta Salvatori, che sarà accompagnata dal violinista Matteo Ceramelli. Seguirà un approfondimento col racconto dell’art detector Silvano Vinceti, filosofo, storico e autore di programmi Rai, che ha dedicato la sua vita alla risoluzione di enigmi del passato legati a personaggi che hanno reso l’Italia celebre nel mondo. Infine, la proiezione del documentario Il sonno di Ilaria, realizzato da Maurizio Bernardi e prodotto da Infinity Blue, ina ricostruzione che restituisce l’immagine di una delle donne più conosciute del passato lucchese, combinando indagine storica e tradizione.
La serata dedicata a Ilaria del Carretto sarà trasmesso su Noitv sabato sera, 19 ottobre, alle 21 e in replica domenica 20 ottobre alle 15.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento