3,5 milioni di euro per le scuole superiori

LUCCA - Sarà di circa 3,5 milioni di euro l’investimento che la provincia di Lucca destinerà a tre progetti di ristrutturazione di altrettanti istituti scolastici superiori lucchesi.

-

Le scuole in questione sono il Liceo Vallisneri, L’ITI Fermi e l’ITC Carrara, tutte del capoluogo. Nello specifico, per quanto riguarda il liceo Vallisneri, l’intervento consisterà nell’adeguamento antisismico e nella sistemazione del corridoio di collegamento tra le due ali dell’edificio. Anche per l’ITI Fermi si procederà all’adeguamento antisismico del corridoio di congiunzione, in questo istituto verranno anche risistemate le coperture in quelle porzioni diedificio che presentano maggiori infiltrazioni. Infine il contributo più consistente, circa 2,5 milioni di euro, sarà impiegato per la ristrutturazione e l’adeguamento antisismico dell’intero ITC Carrara, con la realizzazione di pareti in cemento armato a rinforzo del perimetro esterno dell’edificio. I fondi saranno messi a disposizione dalla Fondazione Cassa di Risparmio e dal ministero.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento