ArcAnthea fa 100, Le Mura a tutto gas

BASKET - Belle e convincenti vittorie in trasferta delle due squadre lucchesi a Mantova sul Mirandola e a San Martino di Lupari. Domenica prossima il "Basket-Day": arrivano Cus Cagliari (ore 16) e Casalpusterlengo (ore 19).

-

Lo chiameremo il club del +30. Larghe e convincenti vittorie in trasferta di ArcAnthea e Le Mura che passano con disinvoltura sui campi del Mirandola e del San Martino di Lupari. La squadra di coach Mecacci entra anche nel club dei 100 punti disintegrando il Dinamica Mirandola, avversario storico ormai delle ultime stagioni. Il solito trio di assi, Parente-Deloach-Conger arricchito da uno straripante Rudy Valenti. Una bella ArcAnthea e un notevole impatto del giovane coach Matteo Mecacci che del resto già conosceva a menadito l’ambiente con tre vittorie e una sconfitta che poteva essere bottino pieno. Bene, bravi, tris in attesa della gara interna di domenica prossima (ore 19) contro Casalpusterlengo. Non è da meno il Gesam Gas di coach Diamanti che espugna il parquet del San Martino di Luperi cancellando così subito la sconfitta con Schio peraltro caduto in modo clamoroso a La Spezia. Ottima prova delle biancorosse seppur prive di Jillian Robbins: l’americana sarà operata nei prossimi giorni. Eccellente Megan Mahoney ma molto buon l’impatto di tutta la squadra che rimane in attesa di un eventuale rinforzo dal mercato. Budget permettendo il nome di Courtney Willis rimane caldo anche se al momento è solo un’ipotesi. Palatagliate anche per Beba Bagnara & compagne domenica prossima nel basket-day (ore 16) contro il Cus Cagliari.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento