La festa delle forze armate

LUCCA - Alzabandiera e truppe schierate per la celebrazione della giornata nazionale delle forze armate. Alla presenza del prefetto Giovanna Cagliostro e della senatrice Stefania Giannini.

-

Si è celebrata in centro storico a Lucca la commemorazione del 4 novembre, giornata nazionale delle forze armate e dell’unità nazionale. La giornata è iniziata con la deposizione di una corona d’alloro al monumento dei caduti di piazza XX settembre, seguita dalla messa in Santa Maria della Rosa. La manifestazione si è poi spostata in piazza Santa Maria Forisportam dove il prefetto Giovanna Cagliostro ha passato in rassegna lo schieramento di forze armate e di polizia. Quindi, alla presenza dei gonfaloni delle associazioni combattentistiche e d’arma e di quelli dei comuni di Lucca, Castelnuovo, Seravezza e della Provincia, si è svolto l’alzabandiera. E’ stato poi letto il messaggio del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, seguito dal’intervento del prefetto, che ha ringraziato la presenza dei bambini della scuola primaria Radice e della secondaria del circolo centro storico, ricordando che il messaggio di questa ricorrenza è rivolto principalmente a loro, perchè possano trarre insegnamento da queste pagine della storia d’Italia. Presenti alla celebrazione, oltre alle autorità civili e militari, anche il procuratore della repubblica Aldo Cicala e la senatrice Stefania Giannini.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento