Noi Tv Story

LUCCA - In occasione dell'inaugurazione della nuova sede al polo tecnologico, questo servizio ripercorre alcune tappe salienti della storia dell'emittente.

-

NoiTv nasce nel 1989 da Tele Radio Nord Garfagnana, con sede al Ciocco di Castelvecchio Pascoli. Inizialmente l’emittente trasmette per poche ore al giorno nel Nord della Toscana ma con l’avvento della legge Mammì viene allargata l’area di copertura che arriva a coprire l’intera regione Toscana e NoiTv inizia ad occuparsi sempre di più degli eventi che accadono sul territorio.
Nel 1992 Noi Tv si classifica al 56° posto fra le emittenti subregionali toscane.
Due anni dopo, nel 1994, gli studi televisivi vengono trasferiti anche a Lucca, a San Marco con la sede centrale ed emissione che dal 1996 si trovano all’interno del Ciocco. NoiTv ha ormai una programmazione quotidiana e diventa la maggiore fonte di informazione televisiva sui fatti della provincia di Lucca. Gli anni ‘90 si chiudono con l’accordo con la Rai: dal 1999 Noi Tv è infatti service esclusivo della tv di Stato per la produzione di news dalla provincia di Lucca
Ma la crescita non si ferma; nel settembre 2001 nuovo trasferimento, e sede unica, nei più ampi studi di Tempagnano. NoiTv vanta ormai 14 edizioni del telegiornale, il Tg Noi, diventato un appuntamento fisso soprattutto nelle ore serali per le famiglie della Valle del Serchio, di Lucca e della Piana e della Versilia accompagnato da un servizio televideo unico nel suo genere in Toscana. L’emittente segue stabilimente gli eventi di cronaca, i grandi appuntamenti, come la processione di Santa Croce, la cultura, lo sport oltre che con il telegiornale con trasmissioni settimanali.
Da un’indagine promossa dal Corecom, e realizzata dall’Ires nel 2005 emerge che in provincia di Lucca un telespettatore su due, il 52%, si sintonizza su Noi Tv e nel 97% dei casi giudica positivamente la qualità complessiva dei programmi.
Ma soprattutto proprio nel 2005 l’emittente vara un sito web che riscuote l’immediato successo del popolo internet, in particolare dei lucchesi che abitano fuori provincia e all’estero, che così possono costantemente informarsi su quanto accade nella loro terra d’origine.
Negli ultimi anni, nonostante la crisi economica, NoiTv accelera il processo di innovazione, adegua il segnale alla nuova tecnologia digitale ed entra nel mondo dei social network, twitter e in particolare facebook. La pagina di Noitv in poco più di anno diventa la più apprezzata tra quella delle testate della provincia di Lucca, con quasi 6000 like. Ma soprattutto i social consentono un costante dialogo con quelli che una volta erano solo telespettatori, e che adesso tramite internet, con NoiTv diventano promotori essi stessi dell’informazione.
Il resto è storia di questi giorni, di queste ore. Il trasferimento di sede al Polo Tecnologico della Camera di Commercio, il trampolino di lancio per le imprese che puntano sull’innovazione. Noitv è pronta ad un nuovo
salto verso il futuro. Insieme, come sempre, a tutte le donne e gli uomi della provincia di Lucca.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento