Sindacalisti di polizia sfilano ammanettati

LUCCA - Catene ai piedi e manette ai polsi. Hanno sfilato così dalla sede della polizia stradale fino al centro storico di Lucca, tre rappresentanti del sindacato Consap.

-

A guidare la protesta, che ha raccolto l’adesione di una ventina di agenti, il segretario nazionale della Confederazione Sindacale Gianluca Pantaleoni. Alla base della plateale iniziativa la gestione della stradale Toscana, che secondo i sindacalisti “sarebbe abbandonata a sè stessa, a causa di una gestione carente” e soprattutto “dispotica”. Pantaleoni, in particolare, da poche settimane è stato oggetto di un trasferimento per incompatibilità ambientale e ha così deciso di organizzare questa protesta in prima persona.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento