Celebrati i 60 anni della morte di Mariù

LUCCA - Casa Pascoli a Castelvecchio ospita una mostra per ricordare la figura di Mariù Pascoli, sorella del poeta, scomparsa 60 anni fa.

-

60 anni fa moriva nella sua casa di Castelvecchio, Mariù Pascoli, la sorella del grande poeta. Per celebrare questo anniversario il comune di Barga e la fondazione Pascoli hanno organizzato una mostra a lei intitolata. Sebbene tutta casa Pascoli sia in qualche maniera essa stessa mostra e testimonianza della vita di Giacomo e della sorella Mariù, sono state collocate alcune teche con foto d’epoca della vita di Maria e della quotidianità della casa. Alle celebrazioni hanno preso parte anche gli alunni delle scuole elementari di Barga che hanno anche visitato la tomba del Pascoli, dove il sindaco Bonini e il presidente della Fondazione Adami hanno deposto una corona di fiori. Ci sono stati poi gli interventi dello storico custode di Casa Pascoli, il professor Gianluigi Ruggio e le testimonianze di due componenti della famiglia Lemetti famiglia da sempre legata a quella del Pascoli. Una cerimonia semplice ma carica di significati per il ruolo chiave che Mariù ha avuto nella vita e nell’opera del fratello.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento