Ecco la tempesta di Natale

FIRENZE - La tempesta denominata Dirk, gia' ribattezzata "Tempesta di Natale", si sta abbattendo in queste ore sul nord Europa e presto sara' sul Mediterraneo..

-

In Italia ha portato e soprattutto portera’ pioggia e nubifragi un po’ ovunque tanto che fino alle 18 del giorno di Santo Stefano restera’ in vigore una vera e propria allerta meteo per mareggiate, vento forte, piogge e temporali. A preannunciare la Tempesta di Natale, che in Gran Bretagna ha provovato anche alcune vittime, la Sala operativa unificata della Protezione civile regionale che ha previsto il transito dell’intensa intensa perturbazione, a partire dall’area di nord-ovest e a seguire sull’appennino. Le province interessate dall’allerta sono tutte quelle della Regione Toscana e quindi, oltre a Lucca, anche Firenze, Grosseto, Livorno, Massa Carrara, Pisa, Pistoia, Prato e Siena. Le previsioni sono di mare agitato su tutti i settori, specie al largo e di vento forte fino a burrasca da sud sulla costa e sui crinali appenninici. Le piogge tenderanno ad aumentare fino alla sera del 26 con possibili temporali localmente di forte intensità e la quota neve si abbasserà durante la notte fino a 1100-1200 metri.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento