Fanno saltare in aria il bancomat

ALTOPASCIO - E’ sicuramente una banda di professionisti quella che venerdì notte ha fatto saltare il bancomat del Monte dei Paschi di Siena, in piazza Tripoli, nel centro di Altopascio.

-

L’esplosione, probabilmente ottenuta con l’acetilene, è stata di alto potenziale ed è stata udita in tutto il centro cittadino. Oltre che distruggere lo sportello automatico, lo scoppio ha provocato danni ingenti all’interno ed il distacco di un pezzo della struttura d’ingresso. Non solo. Il forte spostamento d’aria ha anche mandato in frantumi un vetro del palazzo in cui si trova l’istituto bancario.
L’arrivo della banda è stato ripreso dalle telecamere di sicurezza della banca. Quattro persone che scendono da un’audio A6, volto coperto e guanti alle mani. Hanno agito in pochi minuti e sono fuggiti con un bottino che dovrebbe aggirarsi intorno ai 50 mila euro.
Hanno scelto di agire il venerdì notte perchè erano sicuri di trovare il bancomat carico, in vista dei prelievi del weekend. E probabilmente prima di arrivare ad Altopascio erano già entrati in azione a Livorno, dove è stato messo a segno un colpo con modalità simili.
A dare l’allarme sono stati i residenti di Piazza Tripoli. Sul posto per cercare subito tracce utili alle indagini, i carabinieri del Norm e della stazione di Altopascio.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento