Il futuro della formazione a FuturText

LUCCA - Il futuro della scuola e della formazione diventa il presente e lo fa per due giorni a Lucca, grazie a FuturText, il primo Festival internazionale dedicato ai nuovi stili di apprendimento e insegnamento.

-

Il futuro della scuola e della formazione diventa il presente e lo fa per due giorni a Lucca, grazie a FuturText, il primo Festival internazionale dedicato ai nuovi stili di apprendimento e insegnamento in programma venerdì e sabato. La manifestazione è stata presentata nelle sale della Fondazione Cassa di Risparmio, promotrice del festival insieme a Indire e European Schoolnet, con la collaborazione dell’Ufficio Scolastico Regionale e Provinciale e il patrocinio di Miur, Provincia e Comune di Lucca. Le nuove tecnologie e l’approccio dei ragazzi di oggi, definiti “Nativi digitali”, hanno per forza di cose rivoluzionato il modo di studiare. Attraverso convegni e mostre in programma nella chiesa di San Francesco e il complesso di San Micheletto, FuturText permetterà a docenti e addetti ai lavori di confrontarsi e capire il proprio livello di innovazione scolastica. Quando si pensa alla scuola e all’università del domani è impossibile infatti farlo senza immaginare libri di testo misti, oggetti didattici multimedialie interattivi, tablet e smartphone. Insomma, il festival sarà un momento di aggiornamento e di scambio tra tutti coloro che gravitano intorno all’istruzione e alla formazione, provenienti da ogni parte d’Italia.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento