La tempesta passa senza danni

PROVINCIA DI LUCCA - La preannunciata tempesta di Natale è passata senza causare particolari danni nella provincia. Tanto vento, pioggia e fiumi ingrossati ma nessun particolare disagio.

-

E transitata dalla provincia di Lucca senza lasciare gravi danni la cosiddetta Tempesta di Natale, la perturbazione che aveva messo in allerta anche la Protezione Civile della Toscana. Pioggia e vento ci sono stati sia in Versilia che in lucchesia ma i Vigili del Fuoco sono dovuti intervenire solo per la caduta di qualche pianta. A Viareggio, a scopo precauzionale, è stato chiuso il viale dei Tigli, per evitare qualsiasi pericolo ad automobilisti e passanti in caso di caduta di alberi.
Qualche apprensione l’ha destata il livello del fiume Serchio, la cui portata ha raggiunto i 700 metri cubi al secondo senza però arrivare al livello di guardia. La Protezione Civile della Provincia ha comunque monitorato la situazione fin dal giorno di Natale.
Grande attenzione al fiume anche da parte del Consorzio di Bonifica Versilia Massaciuccoli che nella notte tra Natale e Santo Stefano ha disposto la chiusura delle paratie di Filettole per evitare che le acque del fiume, ingrossato e in fase crescente, potessero rientrare verso il centro abitato. Anche qui, comunque, il Serchio non è arrivato a reggiungere il primo livello di allarme.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento