Lucca diventa “Fermata Puccini”

LUCCA - Inaugurati alla stazione di Lucca due affreschi dedicati a Giacomo Puccini nel suo ideale 155° compleanno. A realizzare l’opera due giovani artiste: Elisa Tamburini e Serena De Santi.

-

Due affreschi per celebrare Puccini, che da oggi in poi campeggiano nelle sale di attesa della stazione ferroviaria di Lucca. Sono state le due autrici Elisa Tamburini e Serena De Santi, insieme ai rappresentanti di tutte le istituzioni che hanno collaborato al progetto, a scoprire le due opere dedicate al maestro lucchese nel giorno del suo ideale 155° compleanno. Il progetto è stato realizzato nell’ambito del bando “Uno spazio per le idee” promosso da Provincia e Fondazione Banca del Monte. I due affreschi sono nati anche grazie al lavoro svolto dalla due giovani con i pazienti del reparto di salute mentale della Asl2 e in collaborazione con l’associazione Archimede, nel corso di otto laboratori al termine dei quali sono stati prodotti i bozzetti dei due affreschi.
Ecco così che negli affreschi appaiono due Giacomo Puccini che si guardano, uno più giovane e uno più anziano, entrambi però ispiratissimi capaci di ideare e realizzare opere indimenticabili come la Turandot, la Tosca, la Madame Butterfly e la Boheme.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento