Lucchese, un brindisi e subito in campo

CALCIO D - Nel pomeriggio di Capodanno i rossoneri torneranno subito ad allenarsi sul campo dell’Acquedotto. Pagliuca deve valutare le condizioni degli acciaccati Terlino e Chianese e degli influenzati Cola e Ghelardoni.

-

31_12_13__lucchese.jpg

Il 31 dicembre non si è allenata la Lucchese che, dopo il fugace brindisi di Capodanno, tornerà però al lavoro già domani pomeriggio all’Acquedotto. Pagliuca dovrà valutare con attenzione la condizione fisica degli acciaccati: Terlino e Chianese alle prese rispettivamente con una distorsione alla caviglia e un risentimento al nervo sciatico, Ghelardoni e Cola colpiti invece da un leggero attacco influenzale. A parte Terlino, sul quale ci sono forti dubbi, gli altri sembrano tutti recuperabili. Alle porte la ripresa del campionato e la gara interna di domenica prossima contro l’Atletico Montichiari. Avversario che Guido Pagliuca giudica comunque insidioso anche perchè rispetto al match di andata (finito 3-3) si è piuttosto rinforzato. La Lucchese rimane tuttavia favorita e, dopo aver perduto il primato in classifica, non può certamente cedere altri punti dalla vetta della classifica e dalla capolista Correggese che se la vedrà con il Romagna Centro.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento