Partito il cantiere dell’ ex cavallerizza

LUCCA - Sarà adibito a centro accoglienza turistica l’edificio dell’ex cavallerizza in piazzale San Donato. Il progetto rientra nel piano PIUSS di riqualificazione degli spazi urbani.

-

Hanno preso il via i lavori per il quarto progetto, dei sei in programma, relativi al progetto PIUSS “Lucca Dentro”. E’ stato infatti aperto il cantiere presso l’edificio dell’ex Cavallerizza in Piazzale Verdi. L’importo totale dei lavori è di 3 milioni di euro circa di cui sono circa 2 milioni di contributo regionale mentre poco più di un milione a carico dell’ ente. L’intervento terminerà entro la fine del 2014 ed è stato presentato durante un sopralluogo a cui hanno preso parte il sindaco Alessandro Tambellini, l’assessore all’Urbanistica Serena Mammini insieme al dirigente Mauro Di Bugno e allo staff dell’ufficio. Durante il sopralluogo è stato spiegato che i ritardi nell’apertura del cantiere dei lavori sono stati causati da problemi relativi alle catene di sostegno della copertura che hanno rallentato la partenza dei lavori programmati. Il restauro dell’ex Cavallerizza consentirà di restituire alla città uno spazio coperto fruibile dai residenti e dai turisti. I visitatori in arrivo attraverso la Porta S. Donato potranno così usufruire di un valido punto di “approdo”, di orientamento e di informazione per la visita del centro storico della città. La struttura di accoglienza turistica offrirà anche elementi di informazione per la promozione delle mete e dei prodotti tipici del territorio agricolo, montano e costiero della provincia di Lucca. Inoltre nella struttura verranno programmate rassegne espositive, incontri ed eventi finalizzati a promuovere il sistema di attività economiche e culturali della città di Lucca e del suo territorio.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento