Vagone cisterna si ribalta a Marghera

MARGHERA - Un vagone cisterna pieno di gasolio si è rovesciato a Marghera; dallo squarcio sono usciti 3.000 litri di materiale. L'immagine ricorda tristemente quello che accadde a Viareggio il 29 giugno 2009.

-

marghera_web.jpg

Il vagone si trovava nel mezzo di un convoglio di 15 carri merci; probabile che si sia trattato di un cedimento strutturale che ha fatto saltare le ruote del carro. Si è aperta una falla nella cisterna e sono usciti 2-3mila litri di gasolio. “Le condizioni dei carri merci e dei binari (anche quelli percorsi a bassa velocità) – ha dichiarato in una nota l’Assemblea 29 giugno – restano del tutto inadeguate per garantire la necessaria sicurezza”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento