Viareggio atteso dal derby di Pisa

CALCIO LEGA PRO - Gara importante e delicata per le zebre che vogliono ripetersi dopo la bella vittoria sul Benevento. All’Arena Gartibaldi dirigerà Antonio Rapuano di Rimini. Mioni e Pirone rescindono il contratto.

-

17_12_13__viareggio.jpg

Il Viareggio è tornato al lavoro. La squadra bianconera è attesa domenica prossima dalla difficile trasferta di Pisa contro un avversario ferito ed arrabbiato dopo la sconfitta (2-0) di Lecce, gara che peraltro i neroazzurri hanno chiuso in 8 con relative squalfiche che tra poco vedremo. Resta tuttavia un Pisa agguerrito e forte che i bianconeri dovranno cercare di superare come seppero fare lo scorso anno in Coppa Italia con un clamoroso 3 a 0. Lucarelli sa di dover tenere alta la concentrazione dei suoi, di una squadra giovane ma che ha nelle proprie fila elementi di spessore tecnico in grado di fare la differenza. Non a caso domenica scorsa il 2 a 1 inflitto al Benevento (seconda vittoria stagionale) porta le firme eccellenti di Alessandro Romeo e Ighli Vannucchi, due elementi che finora per vari motivi, vedi anche qualche acciacco fisico, avevano dato forse meno del previsto, ma che d’ora in poi promettono di diventare dei veri e propri trascinatori. Se lo augurano anche i tifosi del Viareggio e tutto l’ambiente bianconero perchè, al di là del fatto che quest’anno non ci sono retrocessioni, le zebre cercheranno di finire in una posizione di classifica assolutamente dignitosa.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento