Ztl, nuove regole per il rinnovo dei permessi

LUCCA - Il Comune di Lucca ha varato nuove regole per il rinnovo dei permessi di accesso alle zone a traffico limitato del centro storico.

-

L’obiettivo è evitare le multe ai cittadini che in buona fede si dimenticano di rinnovare i permessi ma continuano a transitare tranquillamente attraverso i varchi telematici, ritrovandosi poi a pagare importi da capogiro.
Da ora in avanti sarà la società Metro, entro la fine di gennaio, a rinnovare automaticamente il permesso fino al 31 dicembre. Al cittadini, si legge in una nota del Comune, rimane l’obbligo entro il 28 febbraio di effettuare il pagamento e certificare la sussistenza dei requisiti oppure di comunicare di non avere più interesse al permesso.
Per coloro che non perfezionano il rinnovo ma neppure chiedono di annullarlo, scatta la procedura di revoca, che sarà notificata dalla Polizia Municipale. Gli automobilisti che si ricorderanno di rinnovare il permesso solo a seguito di questa procedura, conclude il Comune, potranno ottenere il rinnovo pagando una maggiorazione del 10% sulla tariffa. Per gli altri scatta le revoca definitiva e quindi la multa in caso di ingresso nella ztl.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento