225 mila euro per la materna “Sacro Cuore”

LUCCA - L’istituto parificato gestito dalla cooperativa Giovanni Paolo II ha ottenuto un finanziamento di 225 mila euro dalla regione per la realizzazione di servizia da 0 a 6 anni.

-

La regione ha erogato un finanziamento complessivo un milione e trecentomila euro per la realizzazione di 5 nuovi centri per l’infanzia. Il reperimento di queste risorse ha consentito all’ente di poter scalare la graduatoria di un precedente bando emanato nel 2012. Nella nostra provincia il finanziamento per la realizzazione di servizi mirati a bimbi dagli 0 ai 6 anni è andato alla scuola “Sacro Cuore” gestita dal 2011 dalla cooperativa “Giovanni Paolo II” e con sede a Picciorana. La scuola, precedentemente gestita dalle suore Dorotee nei locali di San Marco, potrà così affiancare i servizi di asilo nido a quelli di scuola materna grazie al finanziamento di 225 mila euro . L’assessore regionale Stella Targetti ha espresso soddisfazione per la possibilità di creare questi nuovi centri, pur ammettendo che le richieste di finanziamento restano putroppo molte di più rispetto a quelle a cui è stato possibile rispondere.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento