Ancora interrotta la circolazione sul Brennero

BAGNI DI LUCCA - Le ditte incaricate dall’Anas stanno ancora operando sulla frana che dal pomeriggio di mercoledì ha bloccato la circolazione sulla statale del Brennero in località Astracaccio.

-

Questa è la frana che dal pomeriggio del 15 gennaio ha interrotto il traffico sulla statale del Brennero,in corrispondenza con la frazione di Astracaccio nel comune di Bagni di Lucca. Centinaia di metri cubi di terra e sassi che si sono staccati da un fronte franoso di circa 20 metri investendo la sede stradale per andarsi a fermare a pochi metri da un abitazione che per fortuna non ha subito danni. Fortuna anche che in quel momento, intorno alle 14:00, non stesse transitando nessun veicolo, altrimenti i danni sarebbero stati ben maggiori. Sul posto stanno operando le ditte incaricate dall’Anas di ripristinare la sicurezza del versante per poter riaprire al traffico, liberando il fronte franoso dal materiale che ancora potrebbe cadere. Il versante interessato è già da tempo assicurato con delle reti paramassi di protezione ma queste sono state divelte dall’enorme massa franosa staccatasi a causa delle forti piogge dei giorni scorsi. I lavori di ripristino proseguiranno verosimilmente per l’intera nottata salvo un peggioramento delle condizioni meteo, Il sindaco di Bagni di Lucca Massimo Betti auspica di poter riaprire al traffico la statale entro la notte. I cittadini registrati al servizio SMS del comune saranno comunque informati in tempo reale sull’avanzamento dei lavori.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento