Le giornate della dolcezza

LUCCA - La parrocchia di S.Cassiano a Vico ha organizzato per la tredicesima edizione un mercatino di dolci artigianali per raccogliere fondi in aiuto alla missione di padre Pietro Rinaldi in Congo.

-

Per il tredicesimo anno la parrocchia di S.Cassiano a Vico ha organizzato le “Giornate della dolcezza”. L’iniziativa è nata per sostenere la missine di padre Pietro Rinaldi in Congo. Sabato e domenica i locali parrocchiali hanno ospitato il mercatino di torte e dolciumi preparati dagli stessi parrocchiani ed acquistabili ad offerta libera. In questa occasione sono state riscoperte anche le ricette più antiche della nostra tradizione culinaria, accanto a quelle regionali e locali. Padre Pietro Rinaldi, originario proprio di S.Cassiano a Vico, gestisce la missione di Kinsasha dove nel periodo natalizio la guerra ha causato centinaia di morti. Accanto ai tavoli con le torte, nella parrocchia sono state appese le foto di Padre Rinaldi insieme ai bambini dell’orfanotrofio gestito dalla missione, ed un piccolo pro memoria di come possono essere spesi i soldi ricavati dalle offerte. Con 5 euro, ad esempio, è possibile acquistare una zanzariera, indispensabile per proteggersi dalle zanzare anofeli portatrici di malaria. Con la somma di 200 euro, invece, è possibile aiutare una donna ad affrontare un parto cesareo in una struttura ospedaliera. Chi volesse sostenere la missione di Pietro Rinaldi può anche effettuare una donazione sul conto corrente postale n°59718999.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento