Lucca – Aulla, la Valle chiede investimenti

FIRENZE - Un intervento di lieve entità che da solo non basterà a migliorare in maniera decisiva la situazione sulla Lucca - Aulla. E che anzi, potrebbe far sollevare qualche protesta da parte dei Comuni della Valle del Serchio.

-

L’assessore regionale Ceccarelli nel corso di un incontro a Firenze ha annunciato i prossimi interventi sulla linea ferroviaria. C’erano i presidenti delle Unioni dei Comuni di Garfagnana e Mediavalle, Mario Puppa e Nicola Boggi, i consiglieri regionali Marco Remaschi e Ardelio Pellegrinotti e alcuni sindaci della Valle.
L’assessore ha confermato che il piano prevede la soppressione di alcune fermate sulle linee meno frequentate, in orari pomeridiani, in direzione Lucca.
Una manovra che dovrebbe consentire di migliorare la puntualità dei convogli che viaggiano sulla linea. I rappresentanti della Valle hanno però detto che c’è bisogno di ben altro. In particolare, investimenti per realizzare nuovi scambi sulla linea e il ricambio del materiale rotabile, che dovrebbe avvenire entro la fine dell’anno.
L’assessore Ceccarelli dovrebbe venire a Lucca il prossimo 12 febbraio. E a quell’incontro dovrebbero essere invitati anche i Comitati dei pendolari.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento