Maggiori controlli per la sicurezza di Porcari

LUCCA - Si è concluso con la richiesta da parte della Prefettura di un potenziamento della videosorveglianza il comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica richiesto dal sindaco di Porcari Alberto Baccini.

-

Si è tenuto in Prefettura, presieduto dal prefetto Giovanna Cagliostro, un comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica con i responsabili provinciali delle forze dell’ordine e allargato al sindaco di Porcari Alberto Baccini. Il comitato era stato richiesto dal sindaco stesso che aveva manifestato viva preoccupazione per l’intensificarsi di episodi di microcriminalità sul territorio comunale. Questo nonostante i dati del 2013, per quanto riguarda Porcari, evidenzino un netto calo sia di furti in abitazione (- 57%) che rapine (- 33%). Segnali estremamente confortanti se paragonati a quelli degli altri comuni della provincia. Polizia e Carabinieri hanno comunque garantito un maggiori controlli e il prefetto ha sollecitato il potenziamento dei sistemi di videosorveglianza e di illuminazione nei quartieri cittadini, richiedendo anche che il posizionamento delle telecamere venga sottoposto alla valutazione del comitato per l’ordine e la sicurezza.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento