Maltempo, situazione ancora critica

VALLE DEL SERCHIO - Rimane difficile a distanza di 24 ore la situazione causata in Valle del Serchio dall’ondata di maltempo che si è abbattuta sulla provincia tra sabato e domenica.

-

La più grave sempre a Pieve Fosciana dove i 150 abitanti di Sillico e Capraia rimangono parzialmente isolati a causa della frana sulla strada comunale. L’isolamento è rotto solo ad un piccolo bypass presidiato notte e giorno dalle associazioni di volontariato e che i cittadini possono percorrere a piedi, lasciando le auto a valle della frana. I danni sono più importanti di quanto si pensasse in un primo momento, ha spiegato il sindaco Angelini, oltre il mezzo milione di euro. Nelle prossime ore i tecnici decideranno come agire.
A Barga non sono isolati, ma hanno grosse difficoltà a raggiungere le proprie abitazioni anche gli abitanti di Montebono e Gemina, per la frana sulla strada della Mocchia e quelli di Albiano, lo smottamento sulla strada che conduce alla frazione. In entrambi i casi sono disponibili strade alternative, ma molto più lunghe e impervie.
Anche a Gallicano c’è una frazione parzialmente isolata, quella di Fiattone, a causa di ben tre movimenti franosi che domenica hanno interessato l’unica strada che conduce al pese. Nelle ultime ore la strada è stata aperta sfruttando un piccolo corridoio di carreggiata e sole per 5 ore al giorno. Una situazione, insomma, difficile.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento