Rapina da 60.000 euro alla Posta

VIAREGGIO - Intorno alle 14 un uomo, volto scoperto, è entrato nell’ufficio di via dei Lecci e si è fatto consegnare il denaro.

-

Rapina a dir poco fruttuosa questo pomeriggio alla Posta di via dei Lecci a Viareggio. Intorno alle 14 un uomo, accento del sud, volto scoperto, è entrato nell’ufficio senza mostrare armi, ma con le mani in tasca, mimando di avere qualcosa nascosto ha minacciato gli impiegati e si è fatto consegnare ben 60.000 euro. L’uomo, infatti, ha approfittato del fatto che in quel momento i responsabili stessero caricando lo sportello bancomat. Non è ancora chiaro come sia riuscito ad entrare dentro l’ufficio postale che a quell’ora è chiuso.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento