Silicani scrive al Governo per la frana di Iacco

STAZZEMA - “Stazzema rischia il totale isolamento. E’ necessario un intervento urgente e importante”. E’ una lettera accorata e molto preoccupata quella che il sindaco Michele Silicani ha inviato questa mattina.

-

Silicani ha scritto ai rappresentanti delle istituzioni locali, ai parlamentari di zona e ai ministeri competenti chiedendo al Governo lo stanziamento dei soldi necessari per mettere in sicurezza la frana di Iacco. Su quell’unica viabilità ci passa la vita di 3500 abitanti, attività produttive, commercio, servizi e condutture di gas, acqua, energia elettrica. Serve 1 milione e mezzo di euro per realizzare delle opere di sottofondazione e di consolidamento strutturale.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento