Una domenica di lanci e di…salti

ATLETICA - Doppio appuntamento per la Virtus CR Lucca al campo scuola Moreno Martini. In programma un meeting indoor di salti con l’atteso debutto di Marcel Jacobs Lamont. Da seguire anche la fase regionale di lanci invernali.

-

Atletica di alto livello al campo scuola “ Moreno Martini “ con una domenica di eventi di caratura tecnica davvero elevata. Intanto il meeting nazionale indoor dedicato ai salti ed in particolare al salto in alto femminile, lungo maschile e lungo femminile con occhi senza ombra di dubbio puntati sulla gara maschile dove Marcel Jacobs Lamont farà il suo esordio stagionale ed assoluto in maglia Fiamme Oro di Padova nella specialità che lo ha lanciato nell’elitè italiana ed europea di categoria. Ricordiamo che proprio lo scorso inverno Marcell ha realizzato ad Ancona in occasione dei campionati italiani juniores indoor il nuovo primato italiano con metri 7,75, seconda prestazione mondiale stagionale di categoria. Un risultato stratosferico confermato nel resto della stagione per l’atleta seguito dal tecnico Gianni Lombardi. Oltre a Marcell Jacobs Lamont, e con Marco Taddeucci purtroppo ancora fermo ai box per alcuni problemi fisici, da seguire i giovani Lorenzo Dumini, Edoardo Del Chiaro, Andrea Bigongiari e Alessio Gravina. Salti alla pista coperta del “Moreno Martini“ ma anche la fase regionale dei campionati invernali di lanci, vero e proprio test event in vista del terzo appuntamento consecutivo con i tricolori in programma sabato 22 e domenica 23 febbraio, ancora a Lucca. In particolare scenderanno in pedana Emilio Filippi e Alexander Chumania per centrare la qualificazione per la finale di Lucca nel lancio del martello mentre da seguire nel lancio del disco il debutto in categoria per Edoardo Bertolli e nel lancio del giavellotto maschile occhi puntati su Mario Iengo sotto la nuova guida tecnica di Claudia Coslovich. Ancora out perché impegnato a Salerno nel centro del dottor Vittorino Testa per il recupero dopo l’infortunio patito lo scorso gennaio, e la successiva operazione alla caviglia, Giacomo Puccini che però sta procedendo a grandi ritmi verso il rientro all’attività agonistica.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento