Ancora controlli straordinari a Seravezza

SERAVEZZA - Continuano i controlli notturni della Polizia a seguito dei furti nelle abitazioni che hanno colpito, in particolare le frazioni di Pozzi e Ripa, disposti dal Questore di Lucca Claudio Cracovia.

-

polizia_forte_web.jpg

Nei pomeriggi del 24 e 25 Febbraio, tre auto del Reparto Prevenzione Crimine Toscana, una Volante del Commissariato, con auto con i colori d’istituto, e Agenti in abiti borghesi, su auto civili, hanno pattugliato e perlustrato le vie delle frazioni di Querceta, Pozzi e Ripa, in particolare le zone di Tre Usci, via Martiri di Sant’Anna, via Barsanti, via Sceltino, via Guicciardi, via Salvatori, nonché le zone di Strettoia, nel comune di Pietrasanta, e Forte dei Marmi, alla ricerca di elementi sospetti e pronti a contrastare azioni delittuose.
Nel corso del servizio sono stati svolti anche Posti di Controllo fissi sulle arterie stradali di maggior traffico veicolare. In totale sono state controllate 26 autovetture ed identificate 38 persone, elevate due sanzioni al Codice della Strada con un ritiro di patente. Nel corso del servizio è stato fermato e sottoposto a controllo, un cittadino albanese, con numerosi precedenti per furto e clandestino sul territorio nazionale. Il Questore ne ha disposto l’accompagnamento presso il Centro di Identificazione ed Espulsione individuato dal Dipartimento di Pubblica Sicurezza, nella città di Bari. Lo straniero è stato accompagnato dagli agenti della Questura di Lucca a Bari da dove verrà espulso verso l’Albania.
Il servizio verrà ripetuto con cadenza settimanale.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento