Carnevale di Viareggio, apertura con il botto

VIAREGGIO - Inizio con il piede giusto per il Carnevale 2014: il tempo ha resistito e sui viali a mare lo spettacolo ha richiamato migliaia e migliaia di persone per un incasso record da 175.000 euro.

-

Tempo non proprio bellissimo ma l’importante era che non piovesse. E così l’edizione 2014 del Carnevale di Viareggio, la prima dell’era del presidente della Fondazione Stefano Pasquinucci, è potuta partire con il piede giusto, totalizzando, ha comunicato la Fondazione, un incasso record, 175mila euro, il migliore degli ultimi sette anni. Tanta gente sui viali a mare per ammirare i carri di prima e seconda categoria, le maschere isolate e le mascherate di gruppo, con il corteo aperto alle ore 15 in punto dalla musica della filarmonica Versilia di Capezzano Pianore e dal carro armato di allegria di Massimo Breschi. Quasi subito dopo l’apertura il primo inconveniente, con il vento che ha danneggiato un’ala del carro dedicato a Freddy Mercury, “Figli di un dio minore”, di Roberto Vannucci. Corteo fermo per 15 minuti e poi, alla ripartenza, carro che ha sfilato con le ali chiuse per evitare inconvenienti.
Anche quest’anno tanto spazio dedicato alla satira sui personaggi più in vista della politica e sulla crisi dell’Italia. Ma sono sfilati anche carri dedicati a temi sociali o alla celebrazione del carnevale stesso.
NoiTv, a partire dal primo corso mascherato, trasmetterà tutte le sfilate in versione integrale, la domenica sera, a partire dalle 21.15.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento