Celebrata la Giornata del Ricordo

LUCCA - E’ stato il Real Collegio, simbolo lucchese dell’esilio di istriani, giuliani e dalmati, ad ospitare la cerimonia organizzata per la Giornata del Ricordo.

-

Il Giorno del Ricordo è dedicato alla tragedia delle vittime delle Foibe e l’esodo istriano-dalmata dal regime di Tito nel secondo dopoguerra. Tantissimi i rappresentanti delle istituzioni intervenuti alla mattinata, insieme ad alcuni studenti delle scuole superiori e alle associazioni combattentistiche e d’armi. Dopo la firma del trattato di pace di Parigi, nel 1947, alcune centinaia di migliaia di istriani e dalmati dovettero abbandonare la loro terra e le loro case rifugiandosi in Italia per sfuggire alla persecuzione dei titini. 1.200 esuli arrivarono a Lucca.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento