Esperti a confronto su urbanistica e tutela

LUCCA - Ospitato nelle sale della Provincia di Lucca il convegno “Le qualità del territorio rurale”. Il presidente Baccelli lancia una stoccata a Regione e Comuni per quanto accaduto negli ultimi anni.

-

Secondo una recente indagine Istat, negli ultimi 15 anni in provincia di Lucca la cementificazione si è mangiata almeno un terzo del verde. Colpa, dicono gli esperti, di una pianificazione territoriale assente o quantomeno sbagliata. Nasce con questi presupposti il convegno organizzato dalla Provincia dedicato agli spazi rurali del territorio: un’opportunità per fare il punto della situazione, tracciare linee d’indirizzo e avanzare proposte utili da inserire nel nuovo Piano territoriale di coordinamento che l’amministrazione provinciale vorrebbe elaborare prima della fine dell’anno. Al convegno hanno partecipato amministratori, professori, professionisti. Il presidente Baccelli non ha risparmiato una stoccata a chi doveva vigilare e non l’ha fatto, cioè Regione e Comuni. Per questo motivo la Provincia ha chiesto il contributo dei Comuni e degli enti locali, oltre che della Regione, per la salvaguardia di un territorio unico che non può essere violentato ancora.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento