Frana minaccia le case a Cardoso

STAZZEMA - Dieci famiglie sono state evacuate, a scopo precauzionale, a causa di una frana che minaccia l'abitato di Cardoso. 300 persone isolate.

-

A minacciare alcune abitazioni, in particolare, sono alcuni massi che, staccatisi da una parete rocciosa, hanno sfondato 2 delle tre reti paramassi, fermandosi a ridosso dell’ultima barriera. Dopo l’intervento dei tecnici comunali e dei vigili del fuoco, è stato deciso di evacuare dieci famiglie in attesa di ulteriori verifiche che verranno effettuate in queste ore. Chiusa la strada comunale per Pruno e Volegno. Circa 300 le persone isolate. Per tutta la notte tecnici della protezione civile, vigili del fuoco hanno presidiato la zona ed e’ stata collocata una postazione fissa del 118.
“Le famiglie evacuate nella notte – dice il sindaco di Stazzema, Michele Silicani – hanno trovato ospitalita’ da parenti, amici e presso un albergo. La situazione e’ comunque monitorata. Ringrazio tutti i mezzi di soccorso e le persone che da questa notte stanno lavorando per cercare di riportare la situazione nel piu’ breve tempo possibile alla normalita’”. Intanto la provincia di Lucca sta predisponendo una viabilità alternativa percorribile con fuoristrada per raggiungere Pruno e Volegno.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento