Gesam Le Mura torna al Palatagliate

BASKET A1 DONNE - Le biancorosse ospitano domenica (ore 18) il temibile Virtus Spezia. Dopo la sconfitta di Ragusa la squadra di Mirko Diamanti vuole la vittoria per dare la caccia ad Umbertide e sperare ancora nel terzo posto.

-

Paganini non ripete, è un modo di dire diventato usuale che in parte (solo in parte però) vale anche per la stagione del Gesam Gas Le Mura. Molto buono fino alla sosta natalizia, il torneo della squadra biancorossa si è alquanto complicato in questo avvio di 2014. Le pesanti sconfitte, squadra irriconoscibile, di Venezia e Umbertide, e poi una serie di prestazioni non all’altezza della magnifica squadra che avevamo nella mente. Un sussulto nella final four di Coppa Italia ove le biancorosse hanno battuto le padrone di casa del Ragusa in semifinale salvo poi trovare il solito ostacolo insormontabile chiamato Schio. Il fatto è che domenica scorsa tornando a Ragusa, curiosità e stranezze del calendario, Bagnara & C. non si sono ripetute, pur disputando una buona gara. Insomma le prime due, Ragusa appunto e il solito Schio, sono lontanissime ed anche il terzo posto di Umbertide rischia di sfuggire via. La prospettiva è quella di ritrovarsi ai playoff con un quarto posto che complicherebbe, e non poco, il cammino della squadra di Diamanti. Lo stesso tecnico aventino sapeva che ripetersi a certi livelli non sarebbe stato agevole, nè tantomeno facile. Il grave infortunio poi della forte americana Jillian Robbins ha complicato i piani di una squadra che aveva denotato ottime potenzialità. Questo senza trascurare il buon apporto che sta fornendo la sua sostituta e connazionale, Whitney Jones. Intanto dopo alcune settimane domenica prossima Le Mura torna a giocare al Palatagliate per affrontare la Virtus Spezia in un derby toscano-ligure piuttosto insidioso. Lucca dovrà disputare una partita assolutamente tonica e attenta per avere la meglio sulle spezzine. A quattro giornate dalla fine della regular-season ogni passo falso potrebbe essere pagato a caro prezzo.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento