Gioielli, truffatore seriale in azione

LUCCA - La polizia di Lucca indaga su un truffatore seriale che raggira le anziane signore facoltose. L’uomo si fa consegnare i gioielli dicendo che li farà pulire, poi fa perdere le proprie tracce.

-

15_04_polizia31.jpg

L’uomo, secondo quanto ricostruito dagli agenti, è il fratello del titolare di una gioielleria chiusa dalla Questura a causa della vendita di leghe metalliche spacciate per preziosi. Il 55enne ha raggirate le sigore facendosi consegnare i gioielli precedentemente acquistati, dicendo che li avrebbe fatti pulire e poi glieli avrebbe riconsegnati. Adesso, però, l’uomo si è reso del tutto irreperibile e dei gioielli non c’è più traccia. Ognuna di queste sottrazioni ammonta a decine di migliaia di euro, in un caso addirittura a 100.000 euro.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento