Giovani in corteo per chiedere spazi pubblici

LUCCA - Alcune decine di giovani, reduci dalla vicenda delle Madonne Bianche, hanno sfilato per le strade del centro storico.

-

L’avventura delle Madonne Bianche è finita, ma non per questo a Lucca la vicenda degli spazi pubblici, in particolare destinati ai giovani, è risolta. E’ questo il messaggio che alcune decine di giovani reduci dalla gestione dell’impianto di Monte San Quirico ha voluto ribadire alle istituzioni con un corteo lungo le strade del centro storico. Un modo pacifico per far sentire la propria voce e ribadire i propri concetti. Con un pizzico di rabbia e amarezza per come si è conclusa la vicenda delle Madonne Bianche. Ai ragazzi della Polisportiva Madonne Bianche si è unito anche il gruppo del Comitato Sanità che si batte contro il nuovo ospedale di Lucca.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento