Il rally del Ciocco secondo Cunico

MOTORI - Il 56enne ex-campione vicentino giudica la corsa garfagnina una delle più belle e difficili del panorama italiano. Fra due settimane il Ciocco aprirà il Cir 2014. 16 P.S. per una due giorni di gara tutti da seguire.

-

Also sprach Zarathustra, anzi così parlò…Franco Cunico. Il 56enne ex-pilota vicentino, uno dei più grandi campioni di sempre del rallismo italiano, come testimoniano i sei titoli tricolori, secondo solo a Paolo Andreucci, ha preso la parola a 15 giorni dall’avvio della nuova stagione che si aprirà con il 37esimo rally del Ciocco e della Valle del Serchio. Cunico ha corso fino a pochi anni fa e sono almeno una ventina le edizioni del rally del Ciocco che lo hanno visto protagonista: ne ha vinti ben sei ! Percorso molto tecnico e selettivo, a tratti esaltante lo ha definito, dove spesso le condizioni meteorologiche incidono in modo pesante sull’andamento della corsa. E poi il calore della gente con prati e colline che diventano delle grandi tribune all’aperto. Non caso in Valle del Serchio Cunico è stato amatissimo: a Cune, nel comune di Borgo a Mozzano, a suo tempo si costituì (ed era attivissimo) un “Franco Cunico Fans Club”. Intanto ricordiamo che le iscrizioni al Ciocco 2014 si chiuderano il prossimo 12 marzo e per incentivare la partecipazione la O.S.E. (Organization Sport Events) ha previsto agevolazioni sulla tassa di iscrizione mantenendola inferiore del 30% mentre un ulteriore trattamento agevolato del 20% è previsto per gli iscritti al sempre più apprezzato Trofeo Aci Lucca. Definito anche il percorso che salvo deprecabili nuove ondate di maltempo, ma facciamo tutti gli scongiuri del caso, si svilupperà in due giornate di gara: sabato il piatto forte con 12 PS mentre le altre quattro si disputeranno domenica mattina. Confermato il ritorno di Massasassorosso e San Rocco. Arrivo in piazza Umberto a Castelnuovo Garfagnana alle ore 13. Confermata anche la parte versiliese con lo shakedown venerdì 14 marzo lungo la SP 34 del Monte Pitoro e la partenza ufficiale alle 19 nella sempre suggestiva location di Forte dei Marmi.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento