In 200 al Job Day

LUCCA - Per un pomeriggio il Centro per l’Impiego si è trasferito a Palazzo Ducale dove, nelle sala Staffieri e nella Galleria Ammannati, sono stati allestiti i tavoli per i colloqui di selezione per l’accesso al lavoro.

-

Era il Job Day promosso dalla Provincia di Lucca in collaborazione con l’Associazione Industriali, la Confartigianato, la Cna, la Confcommercio, e la Confesercenti che ha messo a confronto i responsabili del personale e i selezionatori di alcune aziende del territorio e i candidati (oltre 200) che erano stati già preselezionati dal Centro per l’Impiego di S. Vito.
Le aziende coinvolte nell’iniziativa sono state una trentina; si tratta di imprese che, pur non avendo nell’immediato una necessità di assunzione, si sono rese disponibili a valutare la presenza sul mercato del lavoro di determinati profili.
“I colloqui – spiega l’assessore provinciale alla formazione e al lavoro Mario Regoli – non necessariamente si trasformeranno in assunzioni, ma il ‘Job Day’ si configura proprio come una sorta di prova reale di selezione. Puntiamo molto su questa iniziativa a cui hanno aderito un nutrito numero di aziende, molte associazioni di categoria ed è nostra intenzione ripeterla periodicamente”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento