Rapina di 120 mila euro al Marco Polo

VIAREGGIO - Rapina da 120 mila euro alla filiale della Cassa di Risparmio di Lucca al Marco Polo. 4 rapinatori hanno sequestrato i 10 dipendenti e i 10 clienti presenti in filiale per attendere l’apertura delle casse.

-

Quattro uomini tra i 35 anni e i 40 anni, con accento meridionale, hanno rapinato la filiale della Cassa di Risparmio di Lucca nel quartiere Marco Polo a Viareggio, fuggendo con un bottino di circa 120 mila euro. I quattro – tre a volto scoperto e solo uno travisto da un passamontagna – sono entrati nella banca poco prima della chiusura pomeridiana e sotto la minaccia di trincetti hanno obbligato i 10 dipendenti dell’agenzia e i 10 clienti presenti in quel momento, ad attendere per un ora l’apertura temporizzata delle casse. Non ci sarebbe stata particolare violenza, a all’apertura dei forzieri la banda si è fatta consegnare il contenuto ed è fuggita a bordo di una panda celeste ritrovata poco dopo abbandonata in via Pola e risultata rubata a Lucca. Sul posto si sono immediatamente recate le pattuglie dei carabinieri del comando viareggino che stanno svolgendo le indagini.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento