Spacciava eroina in via Fillungo

LUCCA - L’operazione di polizia “Giovani promesse”, conclusasi con un arresto e sei denunce, aveva riportato alla ribalta della cronaca il fenomeno dello spaccio di stupefacenti in pieno centro storico a Lucca.

-

La Questura però non si è fermata e sabato scorso ha messo a segno un altro arresto. Stavolta per spaccio nella centralissima via Fillungo. E non si tratta più di droghe cosiddette leggere ma di eroina. L’arrestato è un tunisino di 25 anni, Imed Talbi. Aveva consegnato alcuni grammi di eroina ad un giovane tossicodipendente, con il quale si era dato appuntamento nell’atrio di una profumeria. Quando ha visto gli agenti il magrebino ha tentato di fuggire ma è stato subito bloccato. Dopo averlo fermato, la polizia hanno perquisito la sua abitazione dove hanno trovato un bilancino di precisione e cinque grammi di hashish. Il venticinquenne è stato portato al carcere San Giorgio. Il tossicodipendente è stato invece segnalato alla Prefettura.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento