Baby-borseggiatrici scoperte dalla polizia

LUCCA - La polizia ha denunciato tre ragazze minorenni di Viareggio per furto. Le ragazzine sono accusate di aver rubato il portafogli ad una signora che viaggiava su un autobus di linea.

-

copia_di_copia_di_12_10_10_polizia_prostituzione238.jpg

Era stata la stessa vittima ad avvertire telefonicamente la polizia del furto subito, prima che l’autobus arrivasse a destinazione a Lucca. Giunti sul posto, a piazzale Verdi, gli agenti hanno notato lo strano comportamento delle ragazze (su cui si erano concentrati anche i sospetti della vittima e di un altro passeggero), anch’esse viaggiatrici del mezzo pubblico, e le hanno viste mentre tentavano di disfarsi dei soldi in contanti rubati e di alcune carte di credito.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento