Claudio Martelli al Premio Voltaire

LUCCA - Il premio di saggistica Voltaire ha ospitato la presentazione del libro autobiografico “Ricordati di Vivere” di Claudio Martelli.

-

Claudio Martelli è stato uno dei protagonisti della scena politica italiana degli ultimi 30 anni. Intrapresa la carriera politica giovanissimo, a 20 anni, Martelli aderisce al partito socialista di Craxi. La sua autobiografia, che è anche un bello spaccato dell scena politica italiana di quegli anni, è stato presentato dall’autore a Villa Rossi, nell’ambito del premio di saggistica Voltaire, indetto dalla società dei lettori presieduta dalla scrittrice Francesca Duranti. Senza astio e senza sconti – tantomeno a se stesso – Claudio Martelli racconta in presa diretta il labirinto delle intenzioni, le responsabilità e le dure corvées della politica per riannodare il filo spezzato di una storia che ha segnato profondamente una crisi politica che non ha ancora abbandonato il nostro paese.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento