False assunzioni, denunciato imprenditore

PIETRASANTA - Un imprenditore versiliese di 39 anni è stato denunciato dalla polizia per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e falsa dichiarazione.

-

04_09_2012_polizia21.jpg

L’uomo è accusato di aver intascato 10.000 euro da due extracomunitari per assumerli fittiziamente permettendo loro di ottenere il permesso di soggiorno.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento