Finanziamenti illeciti, 9 mesi all’ex sindaco Favilla

LUCCA - L’ex sindaco di Lucca Mauro Favilla è stato condannato dal Tribunale di Lucca a nove mesi di reclusione per finanziamenti illeciti.

-

Condannati, alla pena di sette mesi, anche l’ex presidente della Lucchese, Fouzi Hadji e Marcello Federighi, presidente della cooperativa Morelli. La pena è stata sospesa per tutti e tre.
L’inchiesta riguardava alcuni versamenti di denaro ricevuti da Favilla nel corso della campagna elettorale per le elezioni comunali del 2007, vinte poi dallo stesso Favilla, sostenuto dal centrodestra, che sconfisse il candidato del centrosinistra, Andrea Tagliasacchi. Versamenti sui quali il Tribunale ha ravvisato violazioni delle norme sul finanziamento ai partiti.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento