Lavoratori “in nero”, chiuso negozio

VIAREGGIO - I carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Lucca e della stazione di Viareggio hanno chiuso un negozio di abbigliamento.

-

Durante un controlli specifico, i militari hanno trovato all’interno dell’esercizio quattro cittadini cinesi intenti alla sistemazione di capi di abbigliamento e merce varia, tutti risultati “in nero”, ma regolari con il permesso di soggiorno. I carabinieri hanno elevato al proprietario sanzioni amministrative per 9.000 euro e adottato il provvedimento di sospensione dell’attività.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.