Lucca Comics, nuovi spazi in centro storico

LUCCA - 2014, l’anno della nuova rivoluzione per Lucca Comics e Games. Le novità organizzative della manifestazione sono state presentate a Palazzo Orsetti.

-

In sostanza, verranno trovati nuovi spazi per i padiglioni nella zona nord est del centro storico finora non ancora interessata dai Comics. Obiettivo, alleggerire l’impatto dei visitatori finora concentrato sull’asse che va dall’ex Campo Balilla a piazza San Michele e oltre.
Vediamo quali sono e come verranno utilizzati i nuovi spazi. L’area di piazza e dell’auditorium di San Francesco e del giardino degli osservanti, diventerà il quartiere dedicato al Giappone.
Il Real Collegio, che finora ha ospitato gli spazi dedicati alla cultura giapponese, dovrebbe diventare la nuova area Junior, quella dedicata ai bambini, con possibilità di ospitare spazi anche dell’area dedicata ai film. Di conseguenza Cortile degli Svizzeri, che fin’ora ha ospitato l’area junior,verrebbe liberato per essere messo a disposizione delle forze dell’ordine.
Altri nuovi spazi per Lucca Comics e Games saranno piazza San Frediano e piazza Anfiteatro, destinate ad ospitare installazioni di limitate dimensioni ma di grande attrazione per il pubblico.
infine, la biglietteria di piazzale Risorgimento, davanti alla stazione, verrebbe spostate alle ex officine Lenzi.
Nei prossimi giorni saranno avviati i sopralluoghi tecnici per verificare la fattibilità di queste soluzioni e saranno messi a fuoco gli accorgimenti per migliorare l’accesso alla città e i parcheggi.

Tag:

Lascia per primo un commento

Lascia un commento