Lucchese vuole abbattere il Palazzolo

CALCIO D - Delicata trasferta sul campo dei bresciani per la Lucchese che vuole mantenere il ritmo della capolista Correggese, di scena ad Abano Terme. Pagliuca recupera Zinetti e rilancia Angeli. In attacco spazio a Rajcevic.

-

Sei giornate alla fine, un sospiro lungo e affascinante. Una volata mozzafiato che nessuno sa quando, e come, si risolverà. La 29esima giornata chiama la Lucchese alla trasferta, i rossoneri ne avranno ben quattro in quest’ultimo scorcio stagionale, sul campo del Palazzolo ertosi al ruolo di “bloccagrandi”. Ne sanno qualcosa Fortis Juve e addirittura la capolista Correggese che nelle ultime domeniche non hanno sfondato il bunker bresciano. Probabile che la Lucchese domenica (ore 15 nuovo orario di inizio delle partite) si trovi nell’identica situazione tattica: attaccare, coi padroni di casa allineati e coperti nel tentativo di strappare un risultato positivo e insperato. Pagliuca, che se andrà in tribuna e stavolta speriamo sul serio, pare aver sciolto gli ultimi dubbi. Zinetti ce la dovrebbe fare e in attacco la scelta è caduta su Rajecivic che rispetto a De Luca vuol dire utilizzare una quota: il montenegrino è infatti un ‘93. Ecco pertanto l’undici che calerà sul prato del Comunale di Palazzolo sull’Oglio, seguito da circa un centinaio di tifosi: Casapieri in porta; Zinetti, Espeche, Calistri e Angeli in difesa; Ghelardoni, Aliboni e Nolè in mediana; Chianese ad agire a supporto delle due punte Tarantino e Rajcevic. Il pallone racconta che all’andata (era il 17 novembre) la Lucchese s’impose con un secco 3 a 0 che però non rende merito alla buona opposizine del Palazzolo, soprattutto nella prima ora di gioco. Rossoneri in vantaggio con Calistri, abile a girare di testa una punizione liftata dalla sinistra. Poi ci fu qualche momento di sofferenza per la difesa della Lucchese coi rossoneri che arrotondarono il punteggio prima con Lima, ceduto nel mercato di gennaio, e poi con Elia Chianese che si procurò e traformò un calcio di rigore. Ripetersi è obbligatorio sperando che altresì da Abano Terme giungano notizie confortanti…Domenica sera (ore 21) su Noi Tv torna “Curva Ovest” con immagini, interviste e curiosità relative alla partita tra Palazzolo e Lucchese.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento