Nomi eccellenti al rally del Ciocco

MOTORI - Tra poche ore si chiudono le iscrizioni. Umberto Scandola accetta la sfida del pluricampione Andreucci e di Basso (vincitore nel 2013), Perico, Michelini e Ciavarella. 16 PS col ritorno di Massa-Sassorosso e S.Rocco.

-

6_3_14__rally_del_ciocco.jpg

Nomi pesanti al 37esimo rally del Ciocco. A poche ore dalla chiusura delle iscrizioni affiorano già i primi nomi dei protagonisti della corsa garfagnina che si disputerà fra poco più di una settimana, e che aprirà il CIR 2014. Paolo Andreucci, sette volte campione italiano, sarà al via sulle strade di casa con la nuova Peugeot 208 R5. Grande attesa anche per il campione in carica Umberto Scandola, Giandomenico Basso (vincitore al Ciocco lo scorso anno), Alessandro Perico, Rudy Michelini e Gabriele Ciavarella. Ed ancora Stefano Albertini a guidare il folto stuolo degli junior, le speranze del rallismo del futuro. Per quanto riguarda invece il tracciato di gara saranno 16 le prove speciali: 12 al sabato e 4 la domenica. Durissima la prima tappa con Bagni di Lucca, Coreglia e Il Ciocco nella sessione mattutina; S.Rocco, Renaio e Noi Tv in quella pomeridiana. La seconda tappa prevede due passaggi su Cerretoli e Massa-Sassorosso, un graditissimo ritorno. Noi Tv seguirà la corsa come sempre in modo dettagliato e nei prossimi giorni vi daremo i ragguagli sulle dirette e i collegamenti dal Ciocco.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento