Schianto mortale a Monsagrati

LUCCA - Un uomo di 47 anni di San Martino in Freddana, Stefano Piccioli, ha perso la vita in un incidente avvenuto ieri sera sulla via per Camaiore.

-

Una sbandata in curva, lo schianto violentissimo contro alcuni alberi. Ha perso la vita così Stefano Piccioli, 47 anni, residente a San Martino in Freddana, vittima di un terrribile incidente stradale avvenuto domenica sera poco dopo le 20 al confine tra Monsagrati e Orbicciano.
L’uomo era alla guida della sua Lancia Libra e stava percorrendo la provinciale in direzione Camaiore. All’altezza di questa curva, per cause ancora tutte da accertare, ha perso il controllo della vettura che è finita contro i platani, sulla carreggiata opposta. Lo schianto è stato violentissimo e l’uomo è stato sbalzato fuori dall’abitacolo. A dare l’allarme è stato un automobilista che stava percorrendo la strada a pochi metri di distanza da Piccioli. Sul posto è subito intervenuta un’ambulanza del 118 e i vigili del fuoco, ma per lo sfortunato 47enne non c’è stato niente da fare. I rilievi sono stati effettuati dalla polizia municipale di Camaiore che dovrà accertare che cosa sia successo, che cosa abbia provocato la sbandata improvvisa. E’ comunque escluso il coinvolgimento di altri veicoli nell’incidente.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento