Spacca una bottiglia in testa al marito

LUCCA - La polizia è intervenuta a Santa Maria del Giudice per una violenza domestica che stavolta ha visto vittima un marito.

-

polizia7.jpg

E’ accaduto in un’abitazione, dove una donna di 41 anni, davanti ai due figli, ha iniziato a litigare con il marito accusandolo di avere un’amante. Al termine del litigio l’uomo ha tentato di abbracciare la moglie per fare la pace ma quest’ultima ha afferrato una bottiglia rompendola sulla testa del marito. L’uomo ha perso i sensi ed è stato portato al pronto soccorso. Se la caverà con una settimana di prognosi. La donna è stata denunciata.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento